David Chaum, CEO di Elixxir: “Le blockchain non hanno la capacità di privacy su larga scala”

David Chaum

David Chaum / Chaum.com

Quando la maggior parte delle persone ripensa alle origini della criptovaluta, le loro menti si rivolgono al white paper del 2008 e all’apparizione di Bitcoin l’anno successivo. Sebbene nessuno sappia con certezza chi sia il vero creatore di Bitcoin, e ci sono state molte teorie, il nome Satoshi Nakamoto evoca le immagini di uno scienziato informatico giapponese.

Ma mentre nessuno conosce la faccia, non c’è una persona nel settore che non abbia sentito il nome. Qualcosa che probabilmente è esattamente l’opposto con David Chaum. Potresti non aver sentito parlare di lui, ma se lo avessi visto parlare o fare il giro nel circuito della conferenza, non dimenticheresti mai la sua faccia o la sua invenzione.

Chi è David Chaum? Il CEO e fondatore di Elixxir e l’inventore del contante digitale (che, a proposito, risale a molto prima del 2008).

Più grande della vita, incredibilmente alto con una lunga barba bianca e una presenza innegabile, ho raggiunto David a Web Summit a Lisbona per saperne di più sul suo algoritmo accecante, perché si è sentito in dovere di inventarlo e quali sono i suoi prossimi piani.

David Chaum ha inventato l’algoritmo accecante negli anni ’80

Esausto e scarmigliato dopo un lungo volo da LA e in un disperato bisogno di un caffè, si è scusato per le sue risposte lente ea volte sconclusionate. Anche il villaggio dei media al Summit era pieno e rumoroso, e nemmeno le varie distrazioni di colleghi giornalisti, intervistati, organizzatori e delegati persi che cercavano semplicemente il bagno non hanno aiutato. Ho iniziato comunque.

Molte persone pensano che la criptovaluta sia iniziata con Bitcoin, ma parliamo del tuo algoritmo accecante. Perché e come ti è venuta l’idea?

“Bene”, fa una pausa per un momento e si accarezza la barba, “vedi, all’inizio degli anni ’80, l’unico modo in cui i sistemi di pagamento dei consumatori potevano funzionare era usare enormi computer e banche, dispositivi POS e questo tipo di infrastruttura. Volevo trovare un modo per consentire alle persone di trattenere i propri soldi in modo tale da non poterli sottrarre loro e di poter pagare con esso in modo tale da non poter essere collegati a tali pagamenti.

Quindi ho inventato questa nozione di firma cieca. Pensalo come un bancomat in cui tu come consumatore saresti in grado di prelevare denaro dalla macchina ma solo tu conosceresti il ​​numero di serie delle banconote.


Ciò ha funzionato mediante un accecamento crittografico del numero di serie, in cui la banca avrebbe avuto una versione firmata del tuo numero di serie ma non avrebbe saputo quale numero di serie avevi scelto. Solo tu potresti rimuovere l’accecamento. Quindi potresti decidere quando vuoi spenderlo e loro non saprebbero che sono i soldi che hai ritirato. “

Algoritmo accecante

Algoritmo accecante, Scientific American

Perché pensi che fosse necessario?

C’è una lunga pausa prima che risponda. In effetti, il mio registratore registra circa 25 secondi di spazio vuoto, salva la chat in background. Qualsiasi giornalista capirà quanto possa essere doloroso un lungo periodo di silenzio. Ma anche i suoi occhi sono chiusi. Non sono sicuro che sia immerso nei pensieri o nel sonno profondo, o se sia appropriato rompere il silenzio. Alla fine, torna in vita di scatto dicendo:

“Perché le persone hanno bisogno di controllare la propria vita informativa molto in generale, e il frutto basso è il punto di contatto chiave più ovvio. Il caso d’uso più chiaro e semplice sono i pagamenti, ed è per questo che ho concentrato la mia attenzione su questo. Tuttavia, se guardi il mio articolo di Scientific American degli anni ’90, vedrai che faceva tutto parte di un approccio più ampio e completo per restituire il controllo della vita informativa all’individuo “.

Continua, “sai, la comprensione da parte delle persone della complessità e del potere della tecnologia dell’informazione, specialmente a quei tempi, era molto limitato. Dovevo trovare un modo per limitare la concentrazione a qualcosa che fosse pulito, semplice e abbastanza importante che risuonasse davvero con le persone, quindi ho parlato di moneta elettronica. Ma per me, si trattava sempre di un controllo molto più generale della vita informativa.

La privacy è davvero tutta una questione di controllo, l’unico modo per controllare la tua vita informativa è attraverso la privacy e una volta che le informazioni sono disponibili, non hai alcuna possibilità di controllarle. “

Prevedere i problemi dei dati nelle mani sbagliate

Nell’agosto 1992, l’articolo di David Raggiungere la privacy elettronica è stato pubblicato su Scientific American. È quasi inquietante quanto fosse in anticipo sui tempi. Il paragrafo di apertura recita:

“Ogni volta che effettui una telefonata, acquisti beni utilizzando una carta di credito, ti iscrivi a una rivista o paghi le tasse, tali informazioni finiscono in un database da qualche parte. Inoltre, tutti questi record possono essere collegati in modo che costituiscano in effetti un unico dossier sulla tua vita “.

David voleva riportare il controllo delle informazioni personali sull’individuo. E se si considerano le ultime violazioni della privacy e dell’acqua calda che le grandi aziende tecnologiche stanno costantemente calpestando ultimamente, sembra che la sua visione fosse giusta. Abbiamo tracciato efficacemente il percorso per il nostro destino consentendo alle persone di compilare questi dossier sulle nostre vite senza fare nulla per fermarlo.

Il documento concludeva:

“La scelta tra mantenere le informazioni nelle mani di individui o organizzazioni viene fatta ogni volta che un governo o un’azienda decide di automatizzare un altro insieme di transazioni. In una direzione si trova un controllo e un’analisi senza precedenti della vita delle persone, nell’altra una sicura parità tra individui e organizzazioni. La forma della società nel prossimo secolo può dipendere da quale approccio predomina “.

L’idea che i pagamenti privati ​​rappresentino una minaccia per la società è assurda

Quindi hai previsto molti dei problemi che sarebbero arrivati ​​con così tanti dati là fuori e sotto il controllo delle persone sbagliate …

“Ho anticipato questo conflitto tattico naturale tra coloro che vogliono far avanzare il potere dello stato. E se guardi cosa sta succedendo ora … affermando che c’è tutta questa attività criminale facilitata dalla criptovaluta, voglio dire, in realtà, tre quarti delle banconote da un dollaro americano non sono negli Stati Uniti e nessuno sa dove siano esattamente o quale criminale attività per cui vengono utilizzati.

L’idea che la privacy di alcuni pagamenti possa essere estremamente dannosa per la società o che la privacy dei consumatori sia in contrasto con l’interesse della società è davvero una farsa. Ci sono così tanti modi in cui grandi quantità di denaro vengono trasferite illecitamente attraverso schemi di proprietà, fondazioni, entità offshore, diamanti non tagliati che volano in tutto il mondo, è ridicolo dire che i pagamenti personali di mia madre su base giornaliera potrebbero alla fine avere un impatto sulla sicurezza nazionale. È sciocchezza. “

A questo punto, l’assistente di David sta toccando il suo orologio e fa il gesto di timeout e un altro giornalista mi sta fissando. Dobbiamo concludere le cose anche se abbiamo appena scalfito la superficie di una delle conversazioni più terrificanti e rilevanti nella società odierna. Non avendo più tempo per esplorare il passato, chiedo a David del futuro.

È nel circuito delle conferenze da un po ‘di tempo (infatti l’avevo incontrato un paio di mesi prima a Londra) e sembra che avesse sempre avuto un secondo fine. Stava lavorando a una sua blockchain, Elixxir, che ha svelato al Consensus di Singapore dicendo che era più veloce e migliore di Bitcoin.

OK, così velocemente, puoi parlarci un po ‘di Elixxir?

“Sì!” I suoi occhi si illuminano. Penso di aver toccato la parola magica. “Ecco perché sono tornato nello spazio”, ammette.

elisxir

elixxir.io

“Mi sono reso conto che attualmente i pagamenti elettronici non erano realmente in grado di soddisfare le esigenze dei consumatori. Non fornivano davvero la privacy su larga scala, non c’è alcun componente di messaggistica nella blockchain, l’intero problema della privacy dei metadati viene ignorato. Anche se, nello spazio dei consumatori, le persone stanno diventando consapevoli di con chi stanno parlando [quasi due decenni dopo l’avvertimento di David].

… Quindi, questo non è affrontato in blockchain. BIl lockchain non solo tecnicamente mancava della capacità di scalare, ma mancava anche del concetto di aspetti che sarebbero stati necessari per l’adozione diffusa da parte dei consumatori, per una privacy e una scalabilità significative, per una privacy su larga scala.

Esistono alcune tecnologie basate su blockchain che forniscono un certo livello di privacy, ma sono quelle che sembrano essere le meno scalabili e, sai, hanno alcune cattive associazioni, e questa è una cosa diversa. Ma se vuoi un prodotto di consumo, non è possibile mettere online i pagamenti delle persone in modo trasparente e immutabile.

voi necessitano di privacy su larga scala e di un livello di sicurezza accettabile per i paesi perché non vogliono che altri paesi interferiscano con il loro sistema di pagamento o rintracciano la loro macroeconomia e i loro cittadini e possibilmente siano in grado di interrompere o disabilitare le loro economie, e così via.

Hai bisogno di un diverso livello di sicurezza e, inoltre, tutto questo deve funzionare in un modo che sia veloce quanto i consumatori si aspettano sulla piattaforma smartphone senza bruciare un carico di piano dati e batteria e anche isolandoli da qualsiasi conoscenza della piattaforma sottostante . ”

E quanto sei lontano?

“Bene, è attivo e funzionante ed è in Alpha da un paio di mesi. Lo abbiamo utilizzato internamente per la messaggistica e per gli sviluppatori e per testare tutto. Puoi effettivamente vedere una demo di Block Explorer sul nostro sito web e cosa sta succedendo. Non siamo ancora pronti per il lancio, ma saremo pronti per il lancio nel prossimo periodo. “

Il suo assistente sembra davvero nervoso ora, e posso letteralmente sentire le vibrazioni di odio che si irradiano dal mio collega in attesa dello stand. Dovremo riprendere questa conversazione un’altra volta – “forse a Macao o Dio sa dove”, ride David. Questa è certamente una possibilità.

Quindi, finalmente, qual è la cosa più importante che possiamo fare con la tecnologia blockchain?

“La cosa più importante che la blockchain può portare al mondo è un campo di gioco sicuro globale decentralizzato per tutti i tipi di transazioni finanziarie e comunicazioni e nuovi usi creativi dell’informatica. ”

Dovremo aspettare un altro paio di mesi per vedere cosa può fare Elixxir e se fornirà la velocità, la privacy e la sicurezza che David promette. E se la sua eredità sarà l’inventore del denaro digitale o il pioniere dell’adozione diffusa della blockchain.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map