Cos’è il Bitcoin Halvening e perché è importante

Il Bitcoin Halvening (o halving) è un momento significativo nella storia di Bitcoin. L’Halvening di Bitcoin è un evento pre-programmato che protegge Bitcoin dall’inflazione e aiuta a garantire un certo grado di scarsità per l’asset digitale.

Prima di entrare nel vivo della discussione sull’halvening di Bitcoin, dedichiamoci due minuti per affrontare alcune domande veloci sull’halvening. Quindi, possiamo entrare nelle cose succose.

Cos’è il Bitcoin Halving?

Il Bitcoin Halving è un evento predeterminato dalla programmazione di Bitcoin dove le ricompense minerarie vengono dimezzate. Fondamentalmente, la quantità di miner di BTC che possono guadagnare come ricompensa per la convalida del prossimo blocco di Bitcoin viene dimezzata.

Nell’halvening del 2020, il sussidio minerario verrà separato Da 12,5 BTC a 6,25 BTC.

Perché il Bitcoin Halving è importante?

I numerosi eventi di Halving di Bitcoin cercano di dare all’asset un elemento di “scarsità” per proteggere il suo valore a lungo termine. Il bitcoin diventerebbe raro quasi quanto l’oro.

Questo evento di dimezzamento di Bitcoin farà scendere il tasso di inflazione dell’asset all’1,8%, rendendolo inferiore al tasso di inflazione del dollaro USA. Ciò è particolarmente evidente nel 2020, poiché gli Stati Uniti hanno stampato trilioni di dollari in pacchetti di stimoli economici per affrontare il caos economico causato dalla pandemia COVID.

“L’Halving è un evento importante per Bitcoin, ma è solo un elemento della tempesta perfetta che sta vivendo BTC in questo momento”, commenta Alex Mashinsky, CEO di Celsius Network. “I governi di tutto il mondo stanno implementando uno stimolo fiscale senza precedenti, che rischia di causare un’inflazione elevata nelle valute legali, il che rafforza la proposta di valore di Bitcoin come risorsa deflazionistica. Di conseguenza, molti investitori al dettaglio per la prima volta stanno affollando BTC come un modo per proteggere la loro ricchezza “.

Ogni futuro dimezzamento renderà Bitcoin più scarso. Poiché vediamo principalmente il valore di BTC in relazione all’USD, abbiamo due forze diametralmente opposte che indicano un prezzo Bitcoin più alto.

Gli eventi di dimezzamento tendono a venire con un’ondata di speculazioni sui prezzi del settore, che per lo più presuppone che l’evento di dimezzamento causerà un aumento del prezzo di Bitcoin.

Quanti bitcoin halving ci sono?

Gli halving si verificano ogni 210.000 blocchi fino a quando il sussidio per il block mining non raggiunge 1 satoshi, l’unità più piccola di bitcoin (0,00000001 BTC). Una volta che si verifica l’evento finale di dimezzamento, il sussidio per il blocco successivo scende a zero ei minatori non riceveranno più sussidi per il mining in blocco, ma potranno comunque riscuotere le commissioni di transazione.


L’ultimo dimezzamento di Bitcoin dovrebbe essere nel 2140. Assicurati di leggere il nostro articolo a riguardo, quindi non dimenticare!

Quanti bitcoin ci sono?

Ci sono circa 18.355.462 BTC in circolazione in questo momento.

Notare le lievi curve dovute a precedenti halvenings di bitcoin

Notare le lievi curve dovute a precedenti halvenings di bitcoin

Quando è il Bext Bitcoin Halving?

Il prossimo evento di dimezzamento di Bitcoin dovrebbe verificarsi a maggio 2020, con varie fonti che hanno come target un intervallo di date dal 12 maggio al 16 maggio.

Storia delle date di dimezzamento di Bitcoin

Ci sono stati due Bitcoin Halving, uno nel 2012 e uno nel 2016.

2012 Dimezzamento

Il primo Dimezzamento è avvenuto il 28 novembre 2012. Il blocco dimezzato è stato estratto da SlushPool da un minatore utilizzando un minatore Radeon HD 5800.

La ricompensa del blocco BTC è scesa da 50 BTC per blocco a 25 BTC per blocco.

Prezzo di Bitcoin nell’Halving Day 2012: $ 12,35

Prezzo del Bitcoin 150 giorni dopo: $ 127,00

Guadagno di prezzo: 928,34%

2016 Dimezzamento

Il secondo Halving è avvenuto il 9 luglio 2016.

La ricompensa del blocco BTC è scesa da 25 BTC per blocco a 12,5 BTC per blocco.

Prezzo di Bitcoin nel 2016 Halving Day: $ 650,63

Prezzo di Bitcoin 150 giorni dopo: $ 758,81

Guadagno di prezzo: 16%

  • 2009 – I blocchi 1-210.000 hanno guadagnato 50 BTC in premi.
  • 2012 – Blocchi 210.001 – 420.000 hanno guadagnato 25 BTC in premi.
  • 2016 – Blocchi 420.001 – 630.000 guadagnati 12,5 BTC in premi.
  • 2020 – I blocchi 630.001 – 740.000 guadagneranno 6,25 BTC in premi.
  • 2024 – I blocchi da 740.001 in poi guadagneranno 3.125 BTC in premi.
  • ~ 2140 – tutti i 21 milioni di bitcoin saranno stati estratti; la ricompensa sarà 0.

Vale la pena notare che solo perché la ricompensa di BTC è inferiore non rende il mining meno attraente. Il prezzo di Bitcoin è aumentato nel corso degli anni. Guadagnare la ricompensa del blocco nel 2016 valeva circa $ 16.250, considerando che varrebbe circa la nuova ricompensa di blocco post-Halving 2020 $ 53.125.

Perché dimezzare Bitcoin?

Una domanda comune a molti è perché non mantenere la stessa ricompensa bitcoin per tutta la sua esistenza? La risposta ci porta al concetto di scarsità.

Scarsità di bitcoin: un equilibrio delicato

Se Bitcoin dovesse mantenere la ricompensa costante a 50 BTC, ciò significherebbe che solo 420.000 blocchi offrirebbero la ricompensa fino a quando non verrà raggiunto il limite di 21 milioni di BTC, cosa che sarebbe avvenuta ad un certo punto nel 2016.

Ciò sarebbe stato estremamente dannoso per l’adozione da parte degli utenti di Bitcoin poiché la tecnologia era ancora relativamente nuova e solo una piccola minoranza della popolazione potrebbe detenere la stragrande maggioranza del Bitcoin.

All’inizio, una diminuzione precoce dell’accessibilità potrebbe far sembrare Bitcoin più prezioso, ma alla fine, questo respingerebbe molti utenti in fase iniziale. Se ci sono meno persone in grado di usarlo, allora l’asset digitale lo farebbe essenzialmente essere intrappolato in una gabbia dorata di bassa liquidità.

Seguendo la scia degli eventi, una bassa liquidità aumenterebbe il rischio di detenere l’attività, intaccando il suo valore intrinseco.

L’offerta e la domanda tra il piccolo gruppo di accaparratori di Bitcoin determinerebbero il prezzo.

Il prezzo di BTC verrebbe gonfiato artificialmente e trattenere (accumulare BTC) diventa un gioco di patata bollente. Ogni singola balena con massicce partecipazioni potrebbe far pagare il prezzo in qualsiasi momento, aumentando ulteriormente il rischio di volatilità dell’asset.

Uno dei fattori principali del prezzo di Bitcoin è l’adozione da parte degli utenti e, ponendo tali ostacoli irragionevoli ai nuovi utenti (elevata volatilità e costi elevati per entrare nell’ecosistema Bitcoin), pochi nuovi arrivati ​​si avventurerebbero in un territorio relativamente sconosciuto di criptovaluta.

Con così tante risorse digitali comparabili come Litecoin, l’adozione da parte degli utenti non sarebbe di buon auspicio per Bitcoin.

Dall’altro lato delle estremità della scarsità, potremmo rimuovere il limite di 21 milioni per comprendere i meccanismi di Bitcoin.

Se Bitcoin dovesse mantenere la ricompensa a 50 BTC ma rimuovere il limite di 21 milioni, ci sarebbe un’infinità teorica di BTC disponibile sul mercato per un periodo di tempo sufficientemente lungo. Ciò inonderebbe i mercati a lungo termine creando una risorsa digitale essenzialmente priva di valore. Ogni nuovo anno in teoria svaluterebbe leggermente il bene. Se hai bisogno di prove del mondo reale, dai un’occhiata alla situazione della criptovaluta in Venezuela e perché così tanti venezuelani hanno abbracciato Bitcoin.

Il limite di 21 milioni e gli eventi periodici di halvening aiutano a garantire che Bitcoin offra agli utenti il ​​meglio sia in termini di conservazione del valore che di usabilità.

In che modo l’halving influirà sul prezzo di Bitcoin?

Se stai leggendo CoinCentral da un po ‘, saprai che non speculiamo sui prezzi degli asset. Lo lasceremo ai trader giornalieri di Twitter che cancellano silenziosamente le loro previsioni sui tweet quando sbagliano. Hobbit Trixy.

Tuttavia, ci sono alcuni argomenti logici che possono essere fatti per il prezzo di Bitcoin che si muove in entrambe le direzioni. Il prezzo di Bitcoin è aumentato dopo i primi due dimezzamenti, ma è difficile dire se si tratta semplicemente di correlazione o causalità.

Ci sarà un salto di prezzo dopo l'halvening di bitcoin nel 2020? Solo il tempo lo dirà.

Ci sarà un salto di prezzo dopo l’halvening di bitcoin nel 2020? Solo il tempo lo dirà.

Detto questo, molte figure influenti e rispettabili nello spazio hanno fatto previsioni sui prezzi, molte delle quali si basano sul fatto che Bitcoin sia una risorsa scarsa.

Il venture capitalist miliardario Tim Draper, ad esempio, ha previsto un Bitcoin da $ 250.000 entro il 2022.

L’ex gestore di hedge fund di Goldman Sachs Raoul Pal, ha recentemente affermato che il prezzo di Bitcoin potrebbe raggiungere $ 1 milione prima del prossimo evento di dimezzamento nel 2024.

Ma prendi qualsiasi previsione su Internet con un cucchiaio di sale. John McAfee, ad esempio, ha fatto molto rumore con una previsione di $ 1.000.000 di bitcoin ma presto si ritirò una volta smentito dalla prova del tempo.

Infografica fornita da LunarCRUSH.

In un vuoto puro in cui prevalevano solo le forze di mercato di base e la matematica, il prezzo del Bitcoin aumenterebbe dopo un dimezzamento a causa della scarsità, ma la realtà è molto più complicata di così. Invece di saltare in una tana di coniglio qui, sentiti libero di inviarci un’e-mail se desideri che entriamo più in dettaglio in un altro articolo.

Pensieri finali

Indipendentemente dal suo impatto sul prezzo, l’halvening di Bitcoin è un pezzo unico della storia delle risorse digitali. Per pura resilienza, Bitcoin ha dimostrato che innumerevoli dubbiosi e antagonisti si sbagliavano. Ogni pietra miliare di successo della sua programmazione mantiene Bitcoin sulla sua strada per essere un mezzo di scambio e riserva di valore resiliente, decentralizzato e globale.

Nel 2016, non ho partecipato all’halving e tutto sommato è stato un evento minore “, commenta Catherine Coley, CEO di Binance.US. “Il vero rally è avvenuto 18 mesi dopo. Nel complesso, sono ottimista sul Bitcoin a lungo termine, indipendentemente dal fatto che questo evento cambi i prezzi in modo evidente o meno. Con la disoccupazione e il finanziamento degli stimoli che inondano il nostro sistema USD, penso che più persone stiano cercando un’esposizione alternativa a un mercato non correlato all’USD “.

Il dimezzamento non richiede molta, o nessuna azione, da parte tua. Se possiedi la risorsa digitale, vale la pena sviluppare una comprensione più profonda di come funziona. Imparare questo apre le porte alle alluvioni per comprendere meglio la politica monetaria globale in un ambiente sempre più abilitato dalla tecnologia, una lezione cruciale date le attuali condizioni economiche.

“Anche se non sappiamo come l’imminente dimezzamento influenzerà il prezzo del bitcoin, sappiamo che gli investimenti si stanno riversando nel mercato istituzionale e più persone stanno investendo in bitcoin che mai”, commenta il CEO di Ledger Pascal Gauthier. Nonostante la pressione esterna sul mercato azionario, abbiamo avuto il nostro miglior aprile di sempre. Il mercato delle criptovalute continua a salire, con un trend molto simile a quello che abbiamo visto prima del dimezzamento nel 2016. C’è un’opportunità a lungo termine per i nuovi utenti che inizia con l’istruzione e sottolinea l’importanza che il bitcoin sia accessibile alle persone, così com’era progettato per essere. “

Per avere una migliore comprensione di Bitcoin, leggi la nostra guida Bitcoin o la guida Bitcoin for dummies.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map